• 010 09 80 890 - 010 09 80 891
  • Via Renata Bianchi 46 - 16152 Genova Campi
  • Ambulatori: Lun-Ven: 8 - 20 Segreteria: Lun-Ven: 9 - 12 / 15 - 18

Difetti visivi

I difetti visivi, o ametropie, sono determinati da particolari conformazioni anatomiche dell’occhio che causano un’alterazione della messa fuoco delle immagini.

Queste, infatti, anziché essere messe a fuoco sulla retina, la “pellicola fotografica” dell’occhio, vengono messe a fuoco su altri piani, per esempio davanti alla retina o dietro alla retina. In altri casi invece le immagini vengono sdoppiate.

Nel caso in cui le immagini vengano messe a fuoco davanti alla retina si parla di miopia. Se vuoi saperne di più prova a leggere un interessante approfondimento che trovi qui.

Se al contrario le immagini vengono messe a fuoco dietro alla retina si tratta di ipermetropia, e puoi trovare qui un articolo dedicato a questo difetto visivo.

Ci sono casi in cui le immagini vengono lievemente sdoppiate, ed è questo il caso dell’astigmatismo, a cui abbiamo dedicato un pagina di approfondimento che trovi qui.

Esiste poi una condizione che si verifica in tutte le persone che abbiano più di 40 anni, anche se l’età di insorgenza è estremamente variabile, che consiste in una perdita della naturale capacità di messa a fuoco dell’occhio, e si tratta della presbiopia. Se non sai di cosa si tratta prova a leggere qui.

È importante ricordare che i difetti visivi possono anche coesistere, quindi una persona può presentare più difetti visivi contemporaneamente. In ogni caso la visione può essere resa nitida con l’utilizzo di occhiali, di lenti a contatto o ricorrendo ad interventi chirurgici correttivi.

Se vuoi saperne di più clicca qui!

Copyright - In·Focus - P.IVA 02332530993 - Sviluppo by Consulenza Social Media

CHIAMA ORA