• 010 09 80 890 - 010 09 80 891
  • Via Renata Bianchi 46 - 16152 Genova Campi
  • Ambulatori: Lun-Ven: 8 - 20 Segreteria: Lun-Ven: 9 - 12 / 15 - 18

Presbiopia

Cos’è la presbiopia?

La presbiopia consiste in una perdita, parziale o totale, del naturale meccanismo di messa a fuoco dell’occhio, ovvero l’accomodazione.

È determinata da una perdita di elasticità del cristallino, e si manifesta tipicamente dopo i 40 anni, anche se l’età di insorgenza può variare molto da persona a persona.


Come vede una persona presbite?

Dipende.

Se la persona non ha alcun difetto visivo si manifesterà con una graduale perdita della capacità di mettere a fuoco immagini vicine agli occhi

Al contrario i soggetti affetti da miopia, che per natura vedono bene da vicino, soprattutto nei casi di miopia lieve, non avranno alcun tipo di problema a leggere, ma lo potranno fare soltanto togliendosi gli occhiali.

Nel caso in cui sia invece presente un’ipermetropia non solo si avrà un calo della vista da vicino, ma anche da lontano.

La presbiopia può anche essere associata ad astigmatismo: se vuoi sapere di cosa si tratta prova a leggere qui!


Copyright - In·Focus - P.IVA 02332530993 - Sviluppo by Consulenza Social Media